Skip to content Skip to footer
[trx_columns count=”3″ margins=””][trx_column_item]
[/trx_column_item][trx_column_item span=”2″][trx_title type=”3″ align=”left” class=”section-title yellow-brush-border left”]La letteratura disegnata[/trx_title]
[/trx_column_item][/trx_columns]
[trx_columns count=”3″ margins=””][trx_column_item][trx_title type=”4″ style=”iconed” font_size=”16″ color=”#ffffff” icon=”icon-down-dir” image_size=”medium” class=”filter-title yellow”]per iscriversi[/trx_title][trx_list style=”iconed” icon=”none” class=”custom-list”][trx_list_item title=”Programma” link=”#”][/trx_list_item][trx_list_item title=”Modalità di partecipazione” link=”#”][/trx_list_item][trx_list_item title=”Modulo di iscrizione” link=”#”][/trx_list_item][/trx_list][/trx_column_item][trx_column_item span=”2″]

Dagli albi ai graphic novel: storie che raccontano per immagini

Leggiamo figure ancor prima di imparare a leggere, e continuiamo a farlo da adulti. Eppure la narrazione per figure è stata spesso ritenuta una forma narrativa minore. Oggi, però, la letteratura disegnata ha conquistato il consenso dei lettori. Dall’albo illustrato – non più riservato ai soli piccoli lettori – fino al graphic novel, analizziamo alcune delle migliori proposte editoriali, per riflettere sul loro valore letterario e su come proporre questi libri ai giovani lettori.

  • un incontro
  • per bibliotecari e insegnanti della scuola primaria e secondaria
[/trx_column_item][/trx_columns]
[trx_title type=”4″ align=”center” class=”red-brush-border section-title” top=”tiny” bottom=”tiny”]Potrebbero interessarti[/trx_title]
[trx_columns count=”4″ margins=””][trx_column_item][/trx_column_item][trx_column_item][/trx_column_item][/trx_columns]