Skip to content Skip to footer

[trx_columns count=”3″ margins=””][trx_column_item]

[/trx_column_item][trx_column_item span=”2″][trx_title type=”3″ align=”left” class=”section-title yellow-brush-border left”]Silent books[/trx_title]
[/trx_column_item][/trx_columns]

[trx_columns count=”3″ margins=””][trx_column_item][trx_title type=”4″ style=”iconed” font_size=”16″ color=”#ffffff” icon=”icon-down-dir” image_size=”medium” class=”filter-title yellow”]per iscriversi[/trx_title][trx_list style=”iconed” icon=”none” class=”custom-list”][trx_list_item title=”Programma” link=”#”][/trx_list_item][trx_list_item title=”Modalità di partecipazione” link=”#”][/trx_list_item][trx_list_item title=”Modulo di iscrizione” link=”#”][/trx_list_item][/trx_list][/trx_column_item][trx_column_item span=”2″]

Leggere le figure, dare forma alle storie

I silent books, libri dove la narrazione viene veicolata dalle sole immagini, affondano le loro radici nel mondo classico dell’albo illustrato e offrono ai piccoli lettori e agli educatori, nuove possibilità per esplorare il mondo delle storie. In questi incontri a carattere laboratoriale, a una prima parte dedicata alla lettura critica di alcuni silent books, seguirà una fase di sperimentazione delle potenzialità narrative di questi libri, utile a suggerire indicazioni operative per l’attività con i bambini.

  • due o più incontri laboratoriali per un numero massimo di 25 partecipanti
  • per bibliotecari e insegnanti della scuola d’infanzia e primaria