Skip to content Skip to footer

Ciclo di sei incontri da tre ore:

> 4 incontri teorici ore 17:00 – 20:00
in presenza oppure online
Mercoledì 30 marzo, 6 aprile,
20 aprile, 8 giugno

Libri da toccare, libri da giocare.
Albi illustrati, il mondo delle storie.
Promuovere la early literacy.
Dal fare al raccontare.

> 2 incontri pratici in presenza
1° gruppo ore 9:30 – 12:30
2° gruppo ore 14:30 – 17:30
Sabato 7 maggio, 14 maggio
Una prospettiva psicomotoria.
Ad alta voce, lettura ed emozioni.

Attestato Sofia

con una frequenza del 70%:
4 lezioni + 7 ore di lavoro individuale

Incontri in presenza presso:
Equilibri, via del Lancillotto 24 Modena

Per informazioni
scuoladellestorie@equilibri-libri.it
sms o WhatsApp 3487338899
tel. 059 365327

LIBRI A PICCOLI PASSI. Leggere le figure, giocare le storie.
Viaggio nel mondo dei libri per bambine e bambini dai 3 ai 6 anni.

Percorso di formazione online e in presenza: 30 marzo – 8 giugno
Corso riconosciuto dal MIUR e rivolto a insegnanti della scuola dell’infanzia, della scuola primaria, a bibliotecari e appassionati. Il pagamento è possibile anche con Carta del Docente. ID Piattaforma SOFIA: 102469

Un tuffo nella produzione editoriale per la prima infanzia dove il gioco diventa esplorazione e le illustrazioni la porta per il magico mondo delle storie. Un corso base per orientarsi tra i titoli più significativi e farne strumenti di crescita e apprendimento per i più piccoli.

Si rivolge a insegnanti della scuola dell’infanzia, della scuola primaria, ai bibliotecari e agli appassionati, in un ciclo di sei incontri da tre ore:

> 4 incontri teoriciin presenza oppure online
Mercoledì 30 marzo, 6 aprile, 20 aprile, 8 giugno – dalle 17:00 alle 20:00
L’indagine dei caratteri principali delle diverse tipologie di libro – libri gioco, albi illustrati, silent book – si affianca ad una rilettura del libro per l’infanzia come strumento centrale nel processo di crescita cognitiva, affettiva e psicofisica della bambina e del bambino.

> 2 incontri praticiin presenza
Sabato 7 maggio, 14 maggio – 1° gruppo dalle 9:30 alle 12:30, 2° gruppo dalle 14:30 alle 17:30
Esplorare le connessioni tra libri e movimento in ottica psicomotoria, per affrontare il tema della lettura come gioco significante. Approfondire le potenzialità della lettura ad alta voce, per leggere le parole dando forma alle emozioni.

Gli incontri in presenza si terranno presso la sede di Equilibri – via del Lancillotto, 24 – Modena.
La registrazione degli incontri verrà condivisa con i corsisti subito dopo la lezione e resterà disponibile per i dieci giorni successivi.

L’intero corso prevede 18 ore di incontri frontali e laboratoriali e 7 ore di lavoro individuale, per un totale di 25 ore. L’attestato Sofia viene rilasciato a fronte di una frequenza del 70%, pari a 4 lezioni e 7 ore di lavoro individuale.

È possibile selezionare tra 3 differenti pacchetti di partecipazione:

> CORSO COMPLETO 6 LEZIONI – 120,00
sei incontri: quattro teorici (in presenza oppure online) e due pratici (in presenza)

> INCONTRI TEORICI 4 LEZIONI – 80,00
1°, 2°, 3° e 6° incontro: lezioni teoriche da seguire in presenza oppure online

> INCONTRI PRATICI 2 LEZIONI – 50,00
4° e 5° incontro: laboratori in presenza presso la sede di Equilibri

Si consiglia inoltre l’acquisto di due albi illustrati editi da Equilibri, che verranno utilizzati durante il corso.
Le copie potranno essere spedite o consegnate in presenza.

> PACCHETTO LIBRI€ 20,00 (le spese di spedizione sono incluse)
Due titoli a scelta tra:
Jeorge Gonçalves, Pancia di balena, Equilibri
Jeorge Gonçalves, Voglio la mia testa, Equilibri
Andrè Dahan, La mia amica Luna, Equilibri

Il corso è riconosciuto dal MIUR. Il pagamento dell’iscrizione e dell’eventuale pacchetto libri può essere effettuato anche con Carta del Docente. ID piattaforma SOFIA: 102469

Per informazioni:
email: scuoladellestorie@equilibri-libri.it

sms o WhatsApp: 3487338899 – tel. 059 365327

Un ciclo di incontri per esplorare le caratteristiche dei libri per la prima infanzia: dai libri gioco agli albi illustrati ai silentbook.
L’attenzione riservata oggi alla produzione editoriale per la prima infanzia è molto rilevante: crescono le riflessioni e i testi critici dedicati, aumentano gli editori e i progetti educativi.
Nel primo, secondo e terzo incontro viene presentato il ruolo di questi libri nel percorso di literacy del bambino e proposta una selezione dei titoli più significativi nel panorama editoriale. Il quarto incontro è dedicato alle connessioni tra libri, storie, corpo e movimento, attraverso un’esperienza di gioco in ottica psicomotoria. Nel quinto appuntamento si esplorano le potenzialità relazionali della lettura ad alta voce. L’ultimo incontro sarà riservato alla restituzione delle esperienze realizzate delle corsiste e dai corsisti.
L’obiettivo è fornire le basi bibliografiche e metodologiche per orientarsi nel mondo dei libri per la prima infanzia, intesi come strumento centrale nel processo di crescita – cognitiva, affettiva, psicofisica – della bambina e del bambino.

 

Programma completo e calendario incontri.

> Mercoledì 30 marzo 2022 ore 17.00-20.00
1 | Libri da toccare, libri da giocare in presenza e online.

Presentazione e analisi dei libri comunemente denominati libri gioco: dai libri “materici” a quelli con buchi, finestre, fustelle, dai primi libri animati ai silent books, fino ai libri di divulgazione scientifica per la prima infanzia, dove le caratteristiche strutturali (buchi, finestre, pagine di acetato) sono funzionali ai contenuti del sapere.
Questa selezione di libri, a cui si guarda spesso con diffidenza perché “non racconta storie”, rappresenta uno strumento dalle enormi potenzialità: attraverso il meccanismo del gioco aiuta a costruire un canale di comunicazione tra adulti e bambini. Inoltre, la vicinanza con la natura ludica del fare, caratteristica della prima infanzia, permette alle bambine e ai bambini una fruizione autonoma in piena libertà esplorativa.
Durante il corso viene mostrato un ampio numero di libri gioco e presentati alcuni strumenti per riconoscerne progettualità e uso a seconda dell’età dei bambini e delle bambine.

> Mercoledì 6 aprile 2022 ore 17.00-20.00
2 | Albi illustrati, il mondo delle storie in presenza e online.

Gli albi illustrati (picture books) nascono dalla combinazione di testo e illustrazioni, e con l’aiuto di un adulto, si prestano a far entrare le bambine e i bambini nel mondo magico delle storie.
Testo e immagini, componenti fondamentali dell’albo, sono esplorati in ragione dei meccanismi fruitivi delle piccole lettrici e dei piccoli lettori, e ne vengono esplicitate le principali potenzialità pedagogiche largamente riconosciute. L’albo è oggi considerato una risorsa fondamentale nel processo di crescita e di costruzione del sé attraverso occasioni di identificazione. Contenitore di buona letteratura e di immagini di qualità, contribuisce all’arricchimento del patrimonio lessicale e dell’immaginario infantile.
Alle novità editoriali si affianca la nostra selezione di grandi classici dell’albo illustrato: quei titoli che hanno contribuito alla storia della letteratura per la prima infanzia. Spesso l’innovazione più qualificata affonda le radici in questi albi intramontabili e conoscerli rappresenta uno strumento interpretativo essenziale per guardare alla produzione editoriale degli ultimi anni.

> Mercoledì 20 aprile 2022 ore 17.00-20.00
3 | Promuovere la early literacy: competenze e strategie in presenza e online.

Nel terzo incontro si vogliono dare gli stimoli e gli strumenti per promuovere con maggiore consapevolezza le competenze della early o emergent literacy nella Scuola dell’Infanzia. Se acquisite in età prescolare e affinate attraverso esperienze precoci con la letteratura, queste competenze rappresentano prerequisiti determinanti per il successivo apprendimento della scrittura e della lettura.
Partendo dagli aspetti teorici della early literacy, proponiamo idee concrete da applicare quotidianamente nel lavoro educativo a scuola. Attraverso il dialogo aperto e condiviso, indaghiamo le strategie più efficaci nei percorsi di apprendimento di bambine e bambini, con attenzione particolare ai contesti dove le opportunità di contatto con il mondo dei libri e della lettura sono ridotte.

> Sabato 7 maggio 2022 primo gruppo ore 9.30-12.30, secondo gruppo ore 14.30-17.30
4 | Albi illustrati e wordless book alla sculola dell’infanzia: una prospettiva psicomotoria in presenza.

Fare, giocare, leggere. Introduzione teorica. Nella prima parte dell’incontro si esplorano la relazione tra la psicomotricità, come contesto d’intervento educativo, e il mondo dei libri illustrati (albi e silent). Per affrontare il tema della lettura come gioco significante ci faremo guidare dai binomi (es. pieno-vuoto, parola-silenzio, azione-emozione) applicabili tanto al libro illustrato quanto al gioco simbolico, caratteristico di questa fase dello sviluppo nella prima infanzia.

«Facciamo che eravamo piccole e io ti leggevo una storia?». Esperienze pratiche di lettura bambina. Attraverso attività di gioco guidato, tutti i corsisti vengono invitati a leggere come se fossero tornati bambine e bambini. L’obiettivo è riattivare le parti di sé che muovono i pensieri e le domande: percepire la stretta integrazione tra piano cognitivo e piano emotivo attraverso il vissuto corporeo. Ad ogni attività segue una discussione di gruppo che parte dall’esperienza appena fatta per riflettere sulla propria pratica educativa in senso generale, e sull’impiego delle storie e delle narrazioni in senso specifico.

> Sabato 14 maggio 2022 primo gruppo ore 9.30-12.30, secondo gruppo ore 14.30-17.30
5 | Ad alta voce. Leggere le parole, dare forma alle emozioni in presenza.

Leggere a voce alta per bambine e bambini è uno degli strumenti necessari ad ogni buon educatore. Prima dell’abilità tecnica, la pratica di una buona lettura ad alta voce richiede competenza bibliografica, capacità di relazionarsi con i bambini in ascolto e di saper sentire ciò che si legge. Il laboratorio si concentra sugli strumenti per scegliere il testo da leggere, dare peso e spessore alle parole, trasmettere le emozioni proprie della storia, evocare immagini, atmosfere e sentimenti con l’aiuto di piccole sfumature.
Esempi teorici e pratici guideranno la riflessione, il confronto e lo scambio di esperienze in gruppo: ogni insegnante troverà spunti per definire le motivazioni e costruire la sua pratica quotidiana di lettura ad alta voce.

> Mercoledì 8 giugno 2022 ore 17.00-20.00
6 | Dal fare al raccontare. Esperienze a confronto in presenza e online.

Dopo il lavoro in sezione e in classe modulato sugli stimoli e le competenze acquisiti, le corsiste e i corsisti saranno invitati a condividere le esperienze realizzate nel loro contesto professionale. Attraverso il confronto con il gruppo, emergeranno nuove domande e nuovi stimoli per proseguire il percorso con i libri e la lettura a scuola.

Cristina Busani – Laureata in Pedagogia e insegnante di scuola dell’infanzia, è socia fondatrice di Equilibri.  Amante di albi illustrati e di storie con le figure, narra e cura percorsi di lettura per la scuola dell’infanzia e la primaria, come Ti racconto le figure”, dedicato interamente ai silent books, e “La Biblioteca delle figure”, un gioco di lettura che si sviluppa a partire dalle immagini degli albi. Ha collaborato alla progettazione di mostre d’illustrazione, tra cui “La storia prende corpo. Il mondo di Chen Jiang Hong”. Conduce corsi di formazione e laboratori operativi rivolti a insegnanti, educatori e genitori.

Irene Catani – Laureata in Filosofia e psicomotricista di area socio-educativa, è laureanda in Scienze dell’Educazione. Con Equilibri cura e realizza narrazioni e percorsi di lettura rivolti a bambini e ragazzi della scuola primaria e secondaria di primo grado. “Cascar nei libri a capofitto. Rileggere Rodari per continuare a leggere” è il percorso che ha ideato in occasione del centenario della nascita dello scrittore di Omegna. Dal 2018 collabora al progetto Fuorilegge e coordina gruppi di giovani lettrici e lettori.

Corina Laasch – Laureata in Pedagogia in Germania, ha lavorato nel project management di progetti sociali ed europei e come docente di lingua tedesca. Dal 2018 è libera professionista nell’ambito della formazione e collabora con diverse realtà educative prevalentemente in progetti europei. Tra i suoi interessi di ricerca: educazione alla lettura in età scolare e prescolare, literacy, global literature e diversità nella letteratura per l’infanzia. Ha partecipato all’organizzazione di conferenze e seminari internazionali, con un contributo speciale riservato alla rappresentazione della fame negli albi illustrati che narrano i conflitti e guerre del secolo scorso.

0,00

    *Vuoi aggiungere il pacchetto libri a € 20,00?

    Si consiglia inoltre l’acquisto di due albi illustrati editi da Equilibri al costo totale di € 20,00. I libri verranno utilizzati durante il corso e le copie potranno essere spedite o consegnate in presenza.
    Due titoli a scelta tra:
    Jeorge Gonçalves, Pancia di balena, Equilibri
    Jeorge Gonçalves, Voglio la mia testa, Equilibri
    Andrè Dahan, La mia amica luna, Equilibri